Comune di Pitigliano

09-05-2012 Nuove regole per le iscrizioni anagrafiche

Il 9 maggio 2012 è entrata in vigore la nuova disciplina che introduce il “cambio di residenza in tempo reale” (art. 5 D.L. 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35).
I cittadini potranno presentare le dichiarazioni anagrafiche, utilizzando esclusivamente i moduli conformi a quelli pubblicati sul sito internet del Ministero dell’interno e sul sito istituzionale del Comune di Pitigliano, con una delle seguenti modalità:
• allo sportello anagrafe del Comune di Pitigliano
• per posta (le istruzioni ministeriali indicano la raccomandata),
• per fax
• per via telematica.
La presentazione della dichiarazione anagrafica per via telematica deve essere fatta secondo una delle seguenti modalità:
a) la dichiarazione deve essere sottoscritta con firma digitale;
b) l'autore deve essere identificato dal sistema informatico con l'uso della carta d’identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o in ogni caso con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
c) la dichiarazione deve essere trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente.
d) la copia della dichiarazione recante la firma autografa del richiedente e la copia del documento d’identità del richiedente devono essere acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.


Alla dichiarazione deve SEMPRE essere allegata copia del documento d'identità o di riconoscimento del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente.
Tutti i maggiorenni che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente devono anche sottoscrivere il modulo di dichiarazione anagrafica.
In mancanza, deve essere conferita specifica procura a chi presenta la dichiarazione ai sensi dell’art. 38 comma 3-bis dpr. 445/2000 allegando fotocopia del documento di riconoscimento (non va autenticata dal notaio).

La dichiarazione, per essere considerata ricevibile, deve contenere necessariamente tutti i dati obbligatori previsti nell'apposito modulo e contrassegnati da * .

ATTENZIONE !
I cittadini di Stati non appartenenti all’Unione europea dovranno obbligatoriamente allegare alla dichiarazione anagrafica i documenti comprovanti la regolarità del soggiorno indicati nell’Allegato A
I cittadini di Stati appartenenti all’Unione europea dovranno obbligatoriamente allegare alla dichiarazione anagrafica i documenti comprovanti il possesso dei requisiti previsti dal d.lgs. n. 30/2007 e indicati nell’Allegato B

In caso di trasmissione con modalità diverse dalla presentazione diretta allo sportello anagrafe, si invita a prestare la massima cura nella compilazione del modulo, onde evitare che la dichiarazione venga considerata non ricevibile, secondo quanto disposto dal Ministero dell’interno (Circ. n. 9 del 27.4.2012).
Si precisa, inoltre, nell’interesse del dichiarante, che nella dichiarazione anagrafica, da rendersi, lo si ribadisce, su moduli conformi a quelli pubblicati sul sito internet del Ministero dell’interno e sul sito istituzionale del Comune di Pitigliano, l’indirizzo di abitazione dovrà essere specificato in maniera precisa e completa, con l’indicazione del numero civico esatto, del piano e dell’interno.

Si comunica, inoltre che, la decorrenza giuridica del cambio di residenza decorre dalla data di presentazione della dichiarazione e che entro i due giorni lavorativi successivi il richiedente sarà iscritto in anagrafe e potrà ottenere il certificato di residenza e lo stato di famiglia, limitatamente alle informazioni “documentate”.
Nel caso iscrizione anagrafica con provenienza da altro comune, entro gli ulteriori e successivi 2 giorni lavorativi il comune di provenienza dovrà provvedere alla cancellazione ed entro 5 giorni alla verifica dei dati forniti dal dichiarante.
Da quel momento potranno essere rilasciate tutte le normali certificazioni destinate a soggetti PRIVATI.
Il Comune che riceve la dichiarazione anagrafica, entro 45 giorni dalla dichiarazione, procede all’accertamento dei requisiti cui è subordinata l’iscrizione anagrafica (prima tra tutti l'effettiva dimora abituale).
Trascorso tale termine senza che siano pervenute al cittadino comunicazioni negative, quanto dichiarato si considera conforme alla situazione di fatto (silenzio-assenso, art. 20 legge 241/1990).
In caso di accertamento negativo, e/o accertata mancanza dei requisiti il procedimento verrà annullato, l'interessato sarà cancellato dall'anagrafe con effetto retroattivo e sarà denunciato alle competenti autorità, per le responsabilità penali per dichiarazioni mendaci, ai sensi degli articoli 75 e 76 del D.P.R. 445/2000.

Modulistica:
Dichiarazione di residenza
Dichiarazione di residenza - Allegato A
Dichiarazione di residenza - Allegato B
Dichiarazione di trasferimento di residenza all'estero
Procura per rappresentanza per presentazione istanze

Tutte le comunicazioni e le dichiarazioni anagrafiche relative al comune di Pitigliano dovranno essere trasmesse ad uno dei seguenti indirizzi:


PRESENTAZIONE DIRETTA ALLO SPORTELLO
SERVIZI DEMOGRAFICI – Ufficio Anagrafe - Piazza G. Garibaldi 37 – 58017 Pitigliano- Tel. 0564 616322
Orario di apertura al pubblico
Lunedi 9,00-12,00
Martedi 9,00-12,00 15,00-17,00
Mercoledi 9,00-12,00
Giovedi 9,00-12,00
Venerdi 9,00-12,00

INDIRIZZO POSTALE
Comune di Pitigliano – Servizi Demografici – Ufficio Anagrafe
Piazza G.Garibaldi 37 – 58017 Pitigliano (Gr)

FAX:
0564 616738

E-MAIL semplice:
anagrafe@comune.pitigliano.gr.it

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA:
anagrafe@pec.comunepitigliano.it


09-12-2017 Pubbliche Affissioni

Con decorrenza dal 01.12.2017 il servizio di pubbliche affissioni è stato internalizzato dal Comune di Pitigliano.
I pagamenti potranno quindi essere eseguiti:
Su conto corrente postale 109579 intestato a Comune di Pitigliano Servizio Tesoreria
Tramite bonifico bancario IBAN IT 46 V 08851 72330 000000005000
Direttamente presso gli sportelli della Tesoreria Comunale Banca TEMA in Piazza della Repubblica

Download tariffe e informazioni su orari ricevimento manifesti

Info:
info@comune.pitigliano.gr.it
Cell. 328 3168457 - 320 3827301



09-01-2018 Imposta di Pubblicità Permanente

Con decorrenza dal 01.12.2017 la gestione dell'Imposta di Pubblicità è stata internalizzata dal Comune di Pitigliano.
I pagamenti, da effettuare entro il 31 gennaio di ogni anno potranno quindi essere eseguiti:
Su conto corrente postale 109579 intestato a Comune di Pitigliano Servizio Tesoreria
Tramite bonifico bancario IBAN IT 46 V 08851 72330 000000005000
Direttamente presso gli sportelli della Tesoreria Comunale Banca TEMA in Piazza della Repubblica

Download tariffe e informazioni

Info:
info@comune.pitigliano.gr.it




22-06-2018 Ufficio Unificato per procedure di valutazione di impatto ambientale e procedimenti in materia paesaggistica

Si informa dal giorno 25 Giugno 2018 è istituito presso l’Unione dei C.M.Colline del Fiora l’ufficio unificato per le :

“ Procedure di valutazione di impatto ambientale e procedimenti in materia paesaggistica per i Comuni di Pitigliano, Manciano, Sorano”.

Tutti i procedimenti sottoposti a vincolo paesaggistico e VIA dovranno essere presentati all’Unione dei C.M.Colline del Fiora - Ufficio Paesaggistico - a mezzo PEC : uc-collinedelfiora@postacert.toscana.it o depositati all’ufficio protocollo nell’orario di apertura dello sportello ( dal Lunedì al Venerdì dalle ore 08:30 alle ore 13:00 – Martedì e Giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17.00).

Il Responsabile del Servizio è la Dott.ssa Simona Boncori - email: paesaggio@uc-collinedelfiora.it.


28-07-2018 Bau Bau: Adotta un cane con il sostegno del Comune



Il Comune di Pitigliano ha avviato il progetto BauBau per favorire l'adozione dei canI ospitati nel canile comunale. La loro vita può migliorare e può migliorare anche la tua se la condividerai con uno di loro.
Il Comune farà la sua parte per favorire il benessere di entrambi. Abbiamo previsto:
- un contributo annuo di 400 euro per coloro che adottano un cane che è in custodia nel canile da almeno 3 anni
- un contributo annuo di 300 euro per coloro che adottano un cane (di almeno un anno di età) che è in custodia nel canile da almeno 180 giorni a meno di 3 anni
- un contributo annuo di 200 euro per coloro che adottano un cucciolo di età inferiore a un anno
Il contributo sarà riconosciuto per 3 anni.
Telefona al numero 348 4003383 oppure 0564 616322 int.8


30-08-2018 Avviso di mobilità esterna per la copertura di un posto Cat. C1 Area Tecnica mediante mobilità esterna

Il Responsabile del servizio Personale in esecuzione della deliberazione della G.M. n. 103 del 28.08.2018 e della determinazione del responsabile Servizio personale n. 106 del 30.08.2018, esecutive ai sensi di legge, rende noto che è indetta una procedura di mobilità esterna volontaria per la copertura di n. 1 posto a tempo pieno e indeterminato di Categoria C – Posizione economica di accesso C1 – Profilo professionale Istruttore ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. 165/2001 e s.m.e.i., da destinare all’Area Tecnica.

Download avviso

Download schema di domanda


04-09-2018 Pleinair 2018

Un evento per scoprire in camper l’Italia più autentica: alla Festa Nazionale del Pleinair.
Il 29 settembre decine di località dell'Associazione Paesi Bandiera Arancione, i piccoli comuni dell’entroterra premiati con il marchio di qualità del Touring Club Italiano, tra i quali anche Pitigliano, aprono le porte ai turisti pleinair offrendo loro arte, sapori e tradizione.
Programma:
(riservato agli equipaggi che hanno effettuato l’iscrizione)
Sabato 29 settembre
Ore 12,00 – Piazza Garibaldi -Ufficio Turistico: Accoglienza degli equipaggi e consegna del sacchetto di benvenuto, con prodotti tipici e documentazione
Ore 12,30 – Piazza Garibaldi - Ufficio Turistico: Aperitivo di benvenuto
Ore 15,30 – Piazza Garibaldi – Ufficio Turistico: Partenza per una visita guidata gratuita. Si consiglia un abbigliamento sportivo con scarpe da escursione

I partecipanti potranno usufruire dell'ingresso ridotto presso il Museo Civico Archeologico e il Museo archeologico all'aperto Alberto Manzi.

Il parcheggio gratuito, non attrezzato, è ubicato in Piazza Pietro Nenni.
Per l'iscrizione è necessario fornire, anche per mail:targa del camper, città di provenienza, cognome e nome conducente, membri dell'equipaggio, specificando se adulti o minori, numero di telefono ed eventuale indirizzo mail.

Info: Tel 0564 617111
mail:iat@comune.pitigliano.gr.it
Facebook: Pro-loco Ptigliano


07-09-2018 AVVISO: Modalità concessione esenzione pagamento servizio mensa scolastica A.S. 2018-2019

In attuazione di quanto indicato nella delibera GM n. 84 del 05.09.2017 si rendono note le modalità per concessione del servizio mensa gratuito agli alunni di famiglie bisognose frequentanti la scuola dell’infanzia e primaria di Pitigliano:
a) I provvedimenti di concessione del servizio mensa gratuito agli alunni di famiglie bisognose sono rilasciati dal Responsabile del Servizio dell’Area Amministrativa;
b) Hanno diritto a presentare domanda, entro e non oltre il termine del 30 settembre di ogni anno tutti coloro i quali risultano in possesso di un I.S.E.E. non superiore ad € 10.000,00;
c) L’ufficio dovrà successivamente trasmettere le dichiarazioni ISEE relative alle concessioni al competente ufficio della Guardia di Finanza per i controlli;
d) In base alle domande presentate l’Ufficio predisporrà apposita graduatoria in ordine crescente di ISEE ed erogherà l’agevolazione ad un numero massimo di richiedenti pari a 25;
e) In caso di parità di ISEE sarà data priorità alla data di presentazione della domanda;
f) La disciplina sopra indicata è relativa all’anno scolastico 2018-2019

La scadenza di presentazione della domanda per l’anno è fissata inderogabilmente al 30 settembre 2018

Il modulo di domanda può essere richiesto all’Ufficio Servizi Scolastici del Comune di Pitigliano o scaricato da http://www.comune.pitigliano.gr.it/modulistica/modulobuonimensagratuiti1.doc


18-09-2018 Avviso pubblico per l’individuazione di sedi esterne distaccate per la celebrazione di matrimoni ed unioni civili nel territorio del Comune di Pitigliano

Il Responsabile del servizio, In esecuzione della propria determinazione n. 191 del 18/09/2018, rende noto che i proprietari di palazzi/ville/immobili di pregio storico, artistico, paesaggistico e/o di immobili con autorizzazione per struttura ricettiva/ristorazione possono proporsi per destinare una porzione non inferiore a 25 mq degli spazi di cui hanno la disponibilità, per l’individuazione di sedi decentrate della Casa comunale nelle quali possano essere celebrati, nel rispetto delle norme vigenti, matrimoni ed unioni con rito civile.

Avviso

Manifestazione di interesse

Schema Contratto